Sei speciale, Maria/La figlia femmina

«Allora Abramo stese la mano e prese il coltello per immolare suo figlio. Ma l’angelo del signore lo chiamò dal cielo e gli disse: “Abramo, Abramo! Non stendere la mano contro il ragazzo e non fargli alcun male! Ora so che temi Dio e non gli hai rifiutato tuo figlio, il tuo unico figlio”. Maria … Continua a leggere Sei speciale, Maria/La figlia femmina

Annunci

Il nemico che gioca con i nomi

Autore: Paolo Negro Editore: Imprimatur Pagine: 368 p. Anno pubblicazione: 2017 Letto grazie a Thrillernord Si fa presto a rimanere invischiati in situazione più grandi di noi, ed è proprio quello che accade a John Demichelis, prima Giovannino, semplice addetto culturale nell’ambasciata italiana di Washington e pedina di un enorme complotto. Paolo Negro, nel suo … Continua a leggere Il nemico che gioca con i nomi

Non tutto è come sembra/Racconti scelti per pesciolini d’argento

«Anche stamattina la trappola era piena, ma in breve l'illusione di averli eliminati ha lasciato il posto all'avvilimento. Ce n'erano ancora. Ogni giorno tornano ai loro posti, solitamente sulla parete, poco più in alto del battiscopa da riparare; i più impertinenti fanno oscillare le antenne mentre scalano la scrivania. Hanno la posa, l'atteggiamento di chi … Continua a leggere Non tutto è come sembra/Racconti scelti per pesciolini d’argento

Il difficile rapporto madre-figlio/Incipit “Il peso minimo della bellezza”

FASE I  Negazione Dovresti ricordartelo il giorno che è morta tua madre. Io mi ricordo il giorno in cui sei morta tu. E credo anche a te sia durato un bel po’ il pensiero di lei dentro quella bara perché mi pare, a sentir dire la zia, che sia stato più o meno quello il … Continua a leggere Il difficile rapporto madre-figlio/Incipit “Il peso minimo della bellezza”