Il lungo viaggio del mio cuore

Quello che vi presento oggi è un racconto che parla di tradimento, quello degli uomini e delle donne nei confronti del proprio partner. Secondo l’autrice la “scappatella” è un modo per sfuggire agli impegni e alle pressioni. Il corpo dell’altro, perché qui si parla di attrazione prettamente fisica, più giovane dà una sensazione di libertà, di nessuna responsabilità. Ma il tradito, quando lo scopre, come reagisce? Riesce a rifarsi una vita?

<—————————————————>

Copertina LibroTitolo: Il lungo viaggio del mio cuore
Autore:Alessandra Pesaresi
Editore: Self-Publishing
Genere:
Romantico/Umoristico
Formato:
ePub
Prezzo:
 0,99 €

Trama: Sembra proprio che sia tornato di moda il tradimento come scappatoia per non affrontare gli impegni presi e dati. Come Giuda, tutti sono pronti a vendere la propria dignità mettendoci anche la faccia, e per che cosa? Per un corpo più giovane. Si dovrebbe anche dire che esiste persino un uso geniale del tradimento: l’ultima lettera. Ce l’hanno insegnato persone insospettabili, come Shakespeare o Machiavelli. Negli affari di cuore, perché tutto non ricada nel convenzionalismo, occorre che traditi e traditori diano prova di quel coraggio che spazza via le ipocrisie dei moralisti. Il coraggio che ha spinto Giovanna a ricominciare… a proclamarsi “libera” di ricominciare… e questa idea di crearsi un’altra realtà è stata vista da molti come “fuga” anziché come “libertà”. E… tutto accadde in Cornovaglia.

Annunci

Un pensiero su “Il lungo viaggio del mio cuore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...