Novità #12

Titolo: Vicini e lontani
Autore: Irene Vanni
Editore: Delos Books

Collana: Senza sfumature #25
Pagine: 55
Prezzo: 1,99 


Sinossi:
Il cane è rozzo e rumoroso. Il gatto è antipatico e sta troppo sulle sue. II cane è coerente, fedele e sincero. E il gatto se ne frega. Lilith è una gatta nera e insofferente, Cassius un grosso e vivace boxer. Somigliano molto ai loro padroni, soprattutto per il fatto che non si sopportano. Silvia è esasperata dal baccano nell’appartamento accanto, dove si sta trasferendo il nuovo vicino, e mal tollera i suoi tentativi di venirle incontro, per quanto abbia il naso perfetto, le labbra perfette e il fondoschiena perfetto. Lei è giovane, intellettuale, alternativa, usa la cyclette come appendiabiti e ha alle spalle una storia noiosissima col fidanzatino di sempre. Lui è adulto, navigato, lavora in palestra e usa la libreria come scarpiera. Se non fosse così sciatto, a Silvia verrebbe quasi voglia di provare quei rilassanti massaggi tantra di cui si dichiara esperto…


Titolo: La longamanus di nonnina
Autore: Emanuela Valentini
Editore: Delos Books
Collana: Red Psychedelia #3
Pagine: 40
Prezzo: 1,99 €

Sinossi:
L’Organizzazione di Nonnina è tornata in pista, e per Halley, giovane spacciatrice amara, cinica e sognatrice, è come poter tornare a casa. Nella città futura degradata, inquinata, coperta da una cupola di vetro e di tristezza, Halley sente il bisogno di un’ancora, di un punto di riferimento. Eppure quando conosce la piccola Debbie Lou per un momento coglie un fugace sguardo su un tipo di famiglia diverso. Ma dura poco.


Titolo: Trainville: andata e ritorno
Autore: Alain Voudì
Editore: Delos Books
Collana: Trainville #3
Pagine: 80
Prezzo: 1,99 €

Sinossi:
Da quando il Presidente Edison ha preso il potere, gli States non rappresentano più quell’ideale di libertà e giustizia che i Padri Fondatori avevano sognato, e di questo Joanna sta per accorgersi sulla propria pelle. Man mano che la portata delle attività del suo tutore le si rivela, la ragazza scopre che, sotto una patina di apparente benessere e pace sociale, il suo paese è governato in realtà da un regime subdolo e violento, e tanto più subdolo e violento in quanto approvato e apprezzato perfino dalle sue stesse vittime, accecate come sono dai proclami della propaganda. Perfino il proprio dramma personale passa per Joanna in secondo piano, di fronte al rischio di trovarsi a vivere sotto una dittatura: ma cosa può fare una ragazza, sola contro un’intera nazione?


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...