Prossime uscite #15

Uscite del 26 Giugno 2014 per Isbn Edizioni! Certo che differenza di prezzi in base alle pagine 😦

Titolo: Aspettati all’inferno

Autore: Omar Di Monopoli
Editore: Isbn Edizioni
Pagine: 192
Prezzo: 18,00 €

Sinossi:
Un concentrato purissimo di violenza alla Tarantino e ispirazione faulkneriana. Ognuno dei racconti esplora un genere letterario diverso: l’avventura, l’horror, il fantasy, la fiction storica e quella fantascientifica. Il paese che Omar Di Monopoli descrive in questo rollercoaster letterario è l’Italia degli ultimi: un’immensa periferia cresciuta all’ombra dell’abusivismo più bieco, impantanata tra la brutalità della mafia e i miasmi degli impianti siderurgici, popolata da gangster d’accatto, fattucchiere di provincia, pescatori albini, eremiti pazzoidi e persino giganteschi lombrichi mutanti. Comparse destinate all’oblio, in quel gigantesco B-movie che è la loro (e la nostra) esistenza.

«Se a me mi chiedete da quand’è che le cose hanno cominciato ad andare a schifìo, io proprio da quella sera là rispondo. Cioè, non è che prima andavano chissà come, però insomma non ci mancava gnente. Io e mio fratello Pico c’avevamo sempre vestiti buoni e il pane in tavola lo trovavamo tutti i giorni. Poi la pesca prese ad andare sempre peggio. E mamma cominciò a tossire. Pico mi guardava co’ quegli occhi suoi di bambolotto spaventato e io non sapevo che inventarmi. “Sta male” dicevo “ma passa, vedrai!” L’inverno dopo la mamma se la chiamò il cielo e noi tre, io, Pico e papà, cominciammo a fare l’altalena tra casa nostra e quella della nonna. Mio padre pigliò a fare qualche lavoretto aggìro, perché il mare si era fatto povero assai e tutte le volte che usciva colla barca se ne tornava col male alla panza per la stizza. Mia nonna una volta l’ho sentita lamentarsi con commàresa Cuncetta: “Quello l’Uomo Purpu è, si è messo di traverso perché non c’abbiamo mai voluto dare il piccolo, maledetto demonju!”. Poi una mattina della Befana che non mi dimenticherò mai è successo quel fatto brutto là: io e Pico ci siamo svegliati per vedere sotto al presepio della nonna che regali ci stavano e invece c’abbiamo trovato un carabiniere, uno grasso colla divisa, che parlava tutto ’mposimato con la nonna, mentre quella cercava di nascondersi le lacrime agli occhi. La barca di mio padre s’era arrovesciata in mare aperto: avevano salvato i tre lavoranti che lo accompagnavano, ma di papà manco l’ombra.»

Omar Di Monopoli (1971) vive e lavora a Manduria, in Puglia. Isbn ha pubblicato i suoi romanzi Uomini e cani, Ferro e fuoco e La legge di Fonzi. Nel 2008 ha vinto il premio letterario Edoardo Kihlgren con Uomini e cani, dal quale nel 2015 verrà tratto un film con Sergio Rubini e Corrado Fortuna, per la regia di Fabrizio Cattani.


Titolo: Mama Tandoori
Autore: Ernest van der Kwast
Editore: Isbn Edizioni
Pagine: 288
Prezzo: 10,90 €

Sinossi:
La vita di Ernest, trentenne olandese di origini indiane, nasconde un dettaglio imbarazzante: la temibile mamma Veena e il suo matterello. Approdata in Olanda da Bombay nel 1969 con due valigie piene di sogni e gioielli, la donna ha sposato il timido studente di medicina Theo van der Kwast, dando alla luce tre figli. Ernest, il minore, assiste sgomento e affascinato alle peripezie della sua sgangherata famiglia multietnica: nonna Voorst e il suo vizietto di uscire nuda sul balcone dell’ospizio, lo zio Sharma e la sua brillante carriera a Bollywood, ma soprattutto la vulcanica mamma che – con l’aiuto delle divinità indù cui quotidianamente si rivolge, un diabolico fiuto per gli affari e un’indom abile attrazione per tutto ciò che è gratis o in offerta speciale – riesce ad accumulare un piccolo patrimonio, ma anche a rovinare la vita di tutti quelli che hanno la sventura di incontrarla. Una commedia moderna, piccante come il peperoncino, su una madre che, per fortuna, non è la vostra.

Ernest Van der Kwast è nato nel 1981 a Bombay. Per qualche anno ha vissuto a Bolzano, e ora è tornato in Olanda. Nel 2005 ha rinunciato a una promettente carriera da lanciatore del disco pubblicando il romanzo d’esordio SometimesThings Are More Beautiful When People Clap. L’acclamatissimo Mama Tandoori (2010) è il suo terzo romanzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...