Nuove storie da assaporare #1

Buonasera a chi passerà di qui! 
Ho finalmente deciso di creare la prima rubrica del blog! “Nuove storie da assaporare” è un titolo sbucato fuori dal nulla, solo qualche ora fa. Mi è piaciuto e ve lo presento 😀 
La rubrica è molto semplice e conosciuta: presenterò i nuovi libri che si sono aggiunti alla mia libreria, regalati o comprati, sperando di condividere con voi opinioni e prime impressioni. La posterò con cadenza casuale.
Il banner è stato modificato da me: non sono affatto brava con la grafica, siate clementi 😀

Ho diversi libri arrivati nel mese di aprile, ma inizierò da questa settimana. 
Ringrazio innanzittutto la Graus e vi presento i loro libri:

Titolo: La scriba di Alessandro
Autore: Claudia Grippo Spatarella
Editore: Graus
Pagine: 136
Prezzo: 13,50 €

Sinossi:
Una scriba sfugge miracolosamente al sacrificio della propria verginità, nel tempio del dio Marduk, all’alba dell’arrivo di Alessandro a Babilonia. Colpito dall’evento, il re, sempre attento ai misteriosi disegni divini, accoglie la giovane scriba intrecciando con lei un’ambigua relazione di amicizia. In essa avranno parte anche Efestione e Clito, suoi fraterni amici, legati alla scriba da una forte passione. Il sentimento contorto e morboso che lega i quattro personaggi viene segnato da eventi luttuosi. La morte di Efestione, prima, e di Clito, poi, inducono Alessandro e la scriba a realizzare, attraverso il dolore, la consapevolezza del proprio ineluttabile destino.

Titolo: Caffè corretto
Autore: Nicola Paparusso
Editore: Graus
Pagine: 84
Prezzo: 13,50 €

Sinossi:
Caffè corretto. Confessioni di un seduttore è una sorta di diario erotico-sentimentale, in cui l’autore racconta quasi trenta anni di amori piccanti, vissuti intensamente tra Lecce, Londra, Capri, Ischia, Napoli, Milano e Roma.

Titolo: Ho bisogno di ascoltare il mare
Autore: Miro Jafisco
Editore: Graus
Pagine: 168
Prezzo: 15,00 €

Sinossi:
Ascoltare il mare è come ascoltarsi dentro, un ascoltare forgiante di energia, per vivere il passato ancora una volta testimone della nostra attuale esistenza.
Il racconto non vuole essere l’autobiografia dell’autore, ma una miscellanea di esperienze che convergono tutte, tra fantasia e realtà, verso la ricerca dei valori più importanti di un uomo.
Il mare è il comune denominatore di tutta la scrittura. Unito al desiderio di comunicare a tutti la sua essenziale importanza, crea un’atmosfera colma di ricordi, sensazioni ed esperienze vissute o immaginate attraverso i sogni.
È l’esperienza di un giovane, prima bambino, amante del mondo sommerso, che crescerà avendo sempre accanto il mare, suo perenne compagno e conforto in ogni espressione di vita.
Nell’arco temporale tra il 1960 e il 1980, anni che segnarono un importante passaggio storico sociale, arriva alla maggiore età, nella quale incontrerà i primi grandi appuntamenti della vita.

Ma non è finita qui 😀 Grazie a Fabio e Pierluigi!

Titolo: L’autore
Autore: Fabio Girelli
Editore: Golem
Pagine: 264
Prezzo: 16,00 €

Sinossi:
Levin Alfieri è il medico legale incaricato di eseguire l’autopsia su Alberto Garlanda, la Iena, l’uomo che ha sconvolto il mondo con la sua ferocia, il cannibale che contattava le sue vittime attraverso il web per poi convincerle a sottomettersi ai suoi perversi appetiti. Alberto Garlanda è appena stato ucciso in uno scontro a fuoco con la Polizia e ora il suo cadavere è disteso su un tavolo d’obitorio. Levin Alfieri guarda quel corpo immobile: cosa distingue il mostro dagli altri uomini? Esita solo un istante, poi inizia il suo lavoro. La routine è quello che salva gli uomini quando devono compiere lavori che turbano e che possono sconvolgere gli animi ma di colpo questa viene interrotta e lascia il posto a un terrore senza fine. Da quel momento scatta una convulsa corsa contro il tempo, una macabra caccia al tesoro lungo una scia di sangue che sembra far ripercorre la trama di Anna Karenina, il grande romanzo russo a cui Levin e i suoi due fratelli, Stepan e Vronskij, devono il proprio nome.


Titolo: Mp3
Autore: Pierluigi Agnelli
Editore: Triskell
Pagine: 113
Prezzo: 3,90 € (ebook)

Sinossi:
Un pomeriggio tutto per Andrea Feroldi, un broker finanziario navigato che ha passato abbondantemente la quarantina d’anni. Un pomeriggio per prendere una decisione importante. Un pomeriggio per decidere se porre fine alla storia d’amore che lo lega da molti anni a una donna. Un pomeriggio durante il quale ripercorrerà quelli che sono stati, veri o presunti, gli amori della sua vita. Una panchina fronte lago, le cuffiette dell’Mp3 conficcate nelle orecchie, la potenza evocativa della musica, dai Bee Gees a Max Pezzali, dai Wham ai The Clash, dai Led Zeppelin a Bob Marley, ecc. I brani scorrono nella modalità “casuale” e per ognuno parte un ricordo al femminile: l’amica del cuore, l’ex moglie, la compagna attuale, la madre, l’amante, la bimbetta dell’asilo, il primo amore delle scuola elementare, la nonna, la prima volta durante l’occupazione della scuola… Ricordi come lampi, flashback che arrivano quasi da soli. Un uomo e il suo universo femminile con cui fare i conti, con cui fare pace.


Ringrazio la Emma Books di cui non ho letto ancora nulla.


Titolo: Un amore di fine secolo
Autore: Viviana Giorgi
Editore: Emma Books
Pagine: 423
Prezzo: 4,99 € (ebook)

Sinossi:
È il 1898 e Camille Brontee, sfuggita al grigiore di Liverpool e della sua vita, sbarca a New York per andare incontro a un matrimonio combinato. Peccato che il promesso sposo, il “bastardo americano”, come subito lo soprannomina lei, non si presenti all’appuntamento. Per Miss Brontee inizia così l’avventura nel Nuovo Mondo, dove tutto è possibile, dove persino una donna può entrare a far parte di un universo tutto maschile come quello della redazione di un giornale, il Daily, e vivere una travolgente storia d’amore. Ma con chi? Con l’impacciato erede di un impero finanziario, Ken Benton, che la rispetta e la venera come una vestale, o con l’arrogante Frank Raleigh, spregiudicato editore del Daily, la cui sola vicinanza scatena in lei una guerra continua tra il cuore e la mente? Dovrà attendere gli ultimi sgoccioli del XIX secolo per scoprirlo… Nel suo consueto stile brillante e arguto, Viviana Giorgi ci racconta un’appassionata quanto tormentata storia d’amore. Sullo sfondo, tra realtà e finzione: una New York moderna e vibrante, il mondo dell’editoria e della finanza, i capricci della high society, i conflitti sociali e le prime rivendicazioni femminili. Ma non solo. C’è un altro personaggio che sgomita e spinge lungo tutto il romanzo per emergere: è il Novecento, il nuovo secolo, con le sue promesse e le sue speranze. Per Camille, il secolo dell’amore.

Infine ringrazio l’autrice che mi ha inviato questo libro:

Autore: Rosa Jane Shalott
Titolo: Sonata per pianoforte
Editore: Self-publishing
Pagine: 156
Prezzo: 2,00 € (ebook)

Sinossi:
Una piccola storia senza pretese su un amore fondato sulla musica: come le note di una musica i personaggi intrecciano relazioni e danno orgine ad armonie o stonature fino all’epilogo.

Ambientato negli ultimi anni del 1700, dedicato alle sognatrici.




Ditemi cosa ne pensate 😛

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...